Tour delle Alpi: tutti i Passi dalle Dolomiti al Cuneese, Luglio 2-7, 2016

Presentazione standard2

E’ stato davvero il Tour più impegnativo ma al tempo stesso veramente indimenticabile.

Tutte le foto su:
https://photos.google.com/share/AF1QipP134sLQZLyN-ugHoqf_Tad9hySKR-A3kQWTc3SAGoRz4zGZwnmDFaYtdxX3lwILQ?key=RjZKM1dHTVA3R2FGVnZ6cnQ1LXBUejljNnQtUFN3

Questo sarà un Tour indimenticabile. Ci trasferiremo nei dintorni di Merano (1 Luglio) da dove a partire dal giorno successivo partirà il Tour che si snoderà per i Passi Alpini di Italia (Trentino, Lombardia, Valle d’Aosta e Piemonte) sconfinando in Svizzera e Francia fra paesaggi dominati dallo Stelvio, il Bernina, il Gottardo e tanti altri Passi, il Monte Bianco e tante altre vette che domineranno il nostro itinerario.

Qui di seguito l’itinerario del 2 Luglio (seguite l’ordine alfabetico delle lettere):

Tappa di avvicinamento: 1 Luglio: Pernotto a Merano:

Garni Hotel Zima, Via Winkel 83, 39012 Merano – BZ

1 giorno, 2 Luglio:Itinerario: Merano-Chiavenna
Pernotto: Hotel Crimea,

Indirizzo Viale Pratogiano 16
23022 Chiavenna
Italia
Telefono +39 0343 34343

Diapositiva1Diapositiva2
2° giorno, 3 Luglio: Chiavenna – Domodossola (dintorni)
Pernotto: B&B Le Camelie Borgata San Quirico 20, Domodossola, 28845, Italia (via booking.com)

3° giorno, 4 Luglio: Domodossola – Courmayeur (dintorni), ca 270 km
Pernotto in attesa (due notti)
Hotel Les Montagnards,
Viale della Rimembranza, 26, Morgex
Tel. 0165 1710000
FAX 0165 1710001
e-mail info@hotelmontagnards.com

Il costo è di 198,00 € per due notti per le camere doppie e di 158,00 € per due notti per le uso singole.
Occorre prenotare facendo riferimento al “gruppo Nephrorad” ed inviando una caparra del 30%.

Dolomiti-Cuneese 3

4° giorno, 5 Luglio: una “passeggiata” sul Monte Bianco
Diapositiva4

5° giorno, 6 Luglio:  Courmayeur-Moncenisio via La Thuile  Montgenevre   226 km (grafica in corso)
Pernotto: B&B Al Ghirot, Claviere, http://www.bnbghirot.com/#!/Vicino%20a%20noi
40€ a testa BB (camera doppia)
cena da 20 a 30€ con bevande incluse in locale convenzionato a fianco.
Tettoia per le moto.
telefono:
Tel. +39 0122878081
Cell. +39 3341074141

6° giorno, 7 Luglio:  Monginevro – Col de Izoard- Colle dell’Agnello – Sambuco 200  km (grafica in corso).
Pernotto:
Opzione 1. Albergo Strepeis 0171.95831 con pernottamento, cena e I colazione (no bevande) a 53€ (camere doppie, con possibilità di 2 singole allo stesso prezzo).
Opzione2. Albergo Tana della Marmotta 0171.95812 con pernottamento, cena e I colazione (comprese bevande) a 65€ (camere solo doppie), tettoia per moto.
In entrambi i casi è consigliabile prenotare quanto prima per il motivo suddetto

L’itinerario è stato studiato da Paolo C, Massimo F (entrambi per Trentino e Svizzera), Alberto G. (Valle d’Aosta), Marco F. (Valli del Cuneese), che ringrazio molto.

Partecipanti:
The King (1) Tour leader
Andrea R (2)
Raffaele L (2)
Alessandro A (2)
Alberto G (1) Tour Leader

 

Tour della Maremma, 26-28 Maggio 2016

Presentazione standard1

La Maremma, terra di contrasti fra terra e mare, tra itinerari con paesaggi di bellezza sconvolgenti e di grande storia. Un Tour che non potete mancare !

Organizzato da Alessandro che sarà il nostro Tour Leader. Questo il programma preliminare a cui aggiungerò i pernottamenti consigliati.

Partecipanti:
Alessandro A.(2)
Raffaele L.(2)
Franco S. (2)
The King (1)
Enrico M. (1)
Alfio.Z. (1)
Andrea R (2)
Mario A. (1)
Ritrovo a Firenze Impruneta (uscita Autostrada per Siena) , ore 14 del 26 Maggio
1′ giorno : (ViaMichelin Km. 155)

Firenze Certosa
Tavernuzze
Castellina in Chianti
Siena
Rossa
San Galgano (Abbazia di San Galgano ed Eremo di Monte Siepi: la spada nella roccia)
Monticiano
Niccioleta
Massa Marittima
Pernotto: Casa Vacanze ex seminario vescovile, Domus Bernardiniana, Via San Francesco 10-12, 58024 Massa Marittima, contattare: giusi.biolatto@gmail.com
https://www.tripadvisor.it/ShowUserReviews-g616197-d4789281-r177489069-Domus_Bernardiniana-Massa_Marittima_Province_of_Grosseto_Tuscany.html
 5 minuti dalla piazza centrale di Massa Marittima 4 camere doppie  a € 56,00 cadauna e 3 camere singole  a € 36 con trattamento BB, Parcheggio privato (non custodito)
Le tariffe non comprendono la tassa di soggiorno pari a 1 euro a camera al giorno.

Venerdi’ 27 maggio 2016
2′ Giorno ( ViaMichelin Km. 281)

Massa Marittima
Follonica
Punta Ala
Marina di Grosseto
Stazione di Sant’Angelo Cinigiano (eventuale visita Cantine Banfi)
Cingiano
Poggio Cavallo
Scansano
Porto Santo Stefano (giro dell’Argentario)
Punta di Torre Ciana
Porto Ercole
Orbetello
Pernotto: Hotel Villa Ambra Strada provinciale della Giannella – Orbetello (sul mare) – Contattare: giusi.biolatto@gmail.com
T: 0564 820103

Camera doppia o matrimoniale con prima colazione
costo al giorno a persona: € 35,00
Costo al giorno con mezza pensione € 62,00
Camera singola
costo al giorno a persona con prima colazione € 50,00
costo al giorno a persona con mezza pensione € 77,00
servizi inclusi:
colazione ( orario 8.00-10.00 ) cena (orario 13.00-13.30), bevande incluse;
spiaggia, ombrellone e lettini/sdraio

Sabato 28 maggio
3′ giorno (Via Michelin Km.198)
Orbetello
Sovana (necropoli etrusca)
Saturnia (cascate acqua termale temperatura 37,5)
Monte Amiata
Radicofani ( Ghino di Tacco)
Sarteano
Chianciano

(Rientro o eventuale pernottamento)

ROME NIGHT RUN, 19-20 SETTEMBRE 2015

 

 ROME NIGHT RUN 6 : ci siamo ! il raduno motociclistico notturno più emozionante d’Italia torna con una formula tutta nuova per la sua sesta edizione !!! Iscrizione di 20€ (più commissione PayPal 1€)che comprenderà: quota di solidarietà al piano cronici “Marco Valerio”, ticket per una consumazione di benvenuto (colazione o mini aperitivo), gadget, esibizioni di stunt ride, motogiro notturno, colazione all’alba e… uso gratuito della piscina olimpionica, dei campi di calcio a 5, a 8 e di beach volley all’interno del village.

Per la prima volta la serata del Rome Night Run ospiterà alcuni tra i più noti esponenti dello STREET FOOD che ci delizieranno con le loro leccornie e poi la lotteria, l’estrazione della moto più bella, con ricchi premi messi in palio da BMW Motorrad e Metzeler.
Tre grandissimi spettacoli di STUNT RIDE infine intratterranno i partecipanti fino alla mezzanotte, orario di partenza del corteo che attraverserà i punti più affascinanti della Capitale ! Seguiranno ulteriori dettagli !!! Per adesso tenete a mente la data del sesto Rome Night Run : 19 Settembre ….dalle 10 del mattino a seguire!!! Lamps !!!

Per ulteriori informazioni di seguito trovate tutti i contatti del Moto Club Polizia di Stato:

Messaggi sulla Pagina Facebook : MCPS Roma

Email : mcpsroma@gmail.com

Infoline : 3888224114

Passo San Boldo, 4 Luglio, 2015

 

Presentazione standard1

Il passo San Boldo è un valico che mette in comunicazione i due versanti delle prealpi Bellunesi centrali, ovvero la Valmareno, in provincia di Treviso, e la Valbelluna, in provincia di Belluno.

La strada che conduce al passo da Tovena (SP 635, ex SS), cioè attraverso il cosiddetto Canale della Scala o di San Boldo (in dialetto Canal de San Boit) ha una notevole importanza storica. Il percorso originario risalirebbe all’epoca romana ed era affiancato da torri di vedetta (ne restano i ruderi di una, di età bizantina).

Il passo fu fondamentale nei collegamenti tra il Trevigiano e la Valbelluna: oltre a pastori, mercanti e pellegrini, era percorsa dagli zattieri, i conduttori di zattere che riscendevano il Piave dal Bellunese e dal Cadore per poi tornare via terra. Documenti di epoche diverse testimoniano tanto il timore della popolazione per il passaggio dei “forestieri” quanto i severi provvedimenti presi dalle autorità locali per evitare risse e disordini in queste occasioni.

Nel corso dell’Ottocento vengono presentati richieste e progetti per la costruzione di un nuovo percorso più agevole, ma i lavori cominciarono solo nel 1914 sotto la direzione dell’ing. Giuseppe Carpenè. Con l’invasione seguita alla rotta di Caporetto, l’infrastruttura fu ultimata dal genio militare austriaco per esigenze strategiche; fu un’impresa memorabile (per la quale fu fondamentale la manodopera locale) in quanto l’opera, che vide peraltro lo scavo di cinque gallerie, si concluse in tempi brevissimi: da qui il soprannome “strada dei 100 giorni”.

Tour leader: Paolo C.

Partecipanti  (11 moto, 12 persone):
Paolo C (2) (Guzzi)
The King (1) Gold Wing
Oberdan (1) Gold Wing
Amos (1) Kawasaki
Stefano D (1)
Figlio di Stefano D (1)
Massimo F (1) ?
Palmeri M (1) ?
Emanuele T (1) Ducati Monster 821
Partenza: 4 Luglio ore 10 uscita Vittorio Veneto dell’A27 (per chi vuole pernottare il Venerdì sera,
Ritorno: in giornata (per chi vuole la domenica 5 Luglio).

Pranzo di Sabato: Osteria del Gallo Cedrone in piena Erto vecchia, quella spazzata dall’onda del Vajont. Un esperienza anche emozionante.

N.B: Per chi volesse pernottare la sera prima, Paolo ha trovato un albergo che ha il vantaggio dell’annesso ristorante (buono) con ottimo prezzo. Siamo a pochi km dall’inizio del tour per la mattina dopo.

Questo è il link per poter prenotare con booking.com

http://booking.com/7879816d89ffeb

 

A spasso tra Parma e Piacenza, 16 Maggio, 2015

territorio_2

L’idea di una scampagnata fra le Province di Parma e Piacenza, fra le colline dell’Appennino e ritrovo intorno ad una tavola bene imbandita presso l’Agriturismo La Volta presso Salsomaggiore. Ci divertiremo !

Tour Leader: Roberto S.

Partecipanti:
Roberto S (2)
Amos (1)
The King (1)

le nostre foto: https://plus.google.com/105714164603640753434/posts/hq6TcmpCb43

Meeting point:  Fiorenzuola d’Arda, uscita autostrada alle 9,30,
ore 10; partenza x San Protaso –> Carpaneto –> Velleja Romana (visita al museo e pausa caffè).
San Michele –> passo dei Guselli –> Bettola –> Farini d’Olmo –> passo delle Pianazze (1000m) –> Ponteceno –> Bedonia. Sosta pranzo al Ristorante Mussi a Caboara Compiano doppio caffè e ripartenza x Bardi –> passo Pelizzone –> Bore –> lungo la SP 359 x Pellegrino Parmense  –> Salsomaggiore terme e rientro al domicilio.
Giro tranquillo ma simpatica occasione per stare insieme.

Partecipanti:
Roberto S (2)
The King (1)

Tour della Sicilia 13-21 Giugno 2015

sicilia-templi-saline-h Tour Leader: Raffaele / Salvatore L.

Info su traghetto: a Napoli Sabato 13 Giugno ore 20 – Arrivo a Palermo alle ore 7 di Domenica 14. Nota: Consiglio di prenotare in tempo il traghetto, possibilmente a gruppi di 4 per occupare un’intera cabina da 4 letti. Ricordate che le cabine interne sono le più economiche ma anche le prime che si esauriscono. L’avvicinamento a Napoli può essere fatto in giornata o spezzando il viaggio in due giorni, a scelta.  Il viaggio prevederà l’indicazione di tre/4 punti di riferimenti dove potremo sistemarci e restare nell’area a visitare i dintorni (Palermo, Catania, Siracusa, Trapani). Ritorno: avverrà con partenza da Palermo Sabato 20 alle ore 20 – Arrivo a Napoli Domenica 21 alle ore 7. Quindi cavalcata fino a casa.

Programma DEFINITIVO (km TOTALI escluso a e da Napoli): 1065.

Sabato 13-06:
Meeting point:  Imbarco Grandi Navi veloci, Porto di Napoli ore 18.

GIORNO 14-06-2015

–                PALERMO-SAN VITO LO CAPO KM 109

–                SAN VITO LO CAPO- RISERVA ZINGARO KM 13

–                SAN VITO LO CAPO TRAPANI KM 50

–                PERNOTTAMENTO NEI DINTORNI DI TRAPANI.

Km TOTALI 175 circa

PERNOTTAMENTO 1 NOTTE

Agriturismo Vultaggio   www.agriturismovultaggio.it

13 camere a disposizione

camera doppia in mezza pensione euro 118 con colazione

camera singola in mezza pensione euro 69

acconto prenotazione   30%

GIORNO 15-06-2015

–                VISITA DI ERICE IN FUNICOLARE (In alternativa è possibile visitare l’isola di motia)

–               ERICE- REALMONTE (SCALA DEI TURCHI) KM 160

–                REALMONTE – AGRIGENTO KM 30

–                PERNOTTAMENTO NEI DINTORNI DI AGRIGENTO

Km TOTALI 190 circa

PERNOTTAMENTO 1 NOTTE

borgo dei vigneti 10 stanze disponibili       www.borgodeivigneti.it

camera doppia con colazione 49 euro

camera singola con colazione 35 euro

Cena completa supplemento 20 euro persona incluso acqua e vino.

Prenotazione 40%

GIORNO 16-06-2015

–                AGRIGENTO-RAGUSA KM 140

–                RAGUSA IBLA- MODICA KM 40

Km TOTALI 180 circa

PERNOTTAMENTO 2 NOTTI

Domus aurea  www.domusaurearesort.it

Camera doppia con colazione euro 70

Camera singola con colazione euro 50

Cena euro 15 a persona

Tassa di soggiorno 1,50 a persona a notte

Prenotazione 40%

GIORNO 17-06-2015

OPZIONE 1

-GIORNATA NATURALISTICA ( CAVAGRANDE-RISERVA DI VENDICARI-MARZAMEMI) KM170 circa

OPZIONE 2

-GIORNATA CULTURALE (NOTO,ORTIGIA,SIRACUSA,TEATRO GRECO,ORECCHIO DI DIONISIO) km 130circa

RIENTRO AL DOMUS AUREA A RAGUSANO PER PERNOTTARE.

GIORNO 18-06-2015

–                RAGUSA CATANIA (visita del centro storico) KM 100

–                CATANIA –ETNA (vulcano) KM 50

PERNOTTAMENTO 2 NOTTI

Agriturismo serra san Biagio www.serrasanbiagio.com

Camera doppia con colazione euro 70

Camera singola con colazione euro 50

Costo cena 20 euro a persona.

Prenotazione 50%

Km TOTALI 170 circa

GIORNO 19-06-2015

–                ETNA- SAVOCA KM 50

–                SAVOCA TAORMINA KM 33

–                TAORMINA CESARO’ PER PERNOTTO KM 75

Km TOTALI 170 circa

GIORNO 20-06-2015

–                CESARO’ –PALERMO (DORSALE DEI NEBRODI ) 180km

Si precisa che la dorsale dei Nebrodi è una strada amata dai motociclisti siciliani che si ricongiunge con l’autostrada messina-palermo attraversando l’altopiano montuoso dei nebrodi.

–                GIORNATA PER LA VISITA DI PALERMO

ORE 18 IMBARCO PER TRAGHETTO.

Partecipanti (9 moto / 14 persone): (confermati)

Raffaele L.(2)
Salvatore L. (2)
The King (1)
Marco F.(2)
Andrea R. (2)
Claudio A.(2)
Alessandro A.(2)
Massimiliano P (1)
Alberto (1) che arriva in  Sicilia in moto !!

Sistemazioni doppie / singole:

Singole: The King,  Alberto, Massimiliano
Doppie: Marco, Andrea, Claudio, Alessandro, Raffaele.

SEDI PERNOTTO PER DATA:

14/6: Agriturismo vultaggio   www.agriturismovultaggio.it (1 notte)
15/6: Agriturismo borgo dei vigneti  www.borgodeivigneti.it (1 notte)
16 E 17/6: Agriturismo Domus aurea  www.domusaurearesort.it (2 notti)
18 E 19/6: Agriturismo serra san Biagio www.serrasanbiagio.com (2 notti)

PRENOTATE SUBITO!!!!

Tour delle Langhe, 17-19 Ottobre 2014

 

Tour leader: Marco F.

Termine ultimo: 15 Settembre

Partecipanti:
Marco F. (2)
Claudio A. (1)
The King (2)
Oberdan G (2)
Silvio (2)
Mauro P (1)

Foto su: https://plus.google.com/105714164603640753434/posts/Fww3gGcixLH

 

Meeting Point per venerdì 17 ottobre ore 12.30
A33-Asti-Castagnito uscita dopo 19 km quindi seguire SS231 località Baraccone dopo circa 1 km rotonda, girare a dx e dopo circa 100 m bar sulla sx.
Marco: 347.5733832

 

Dopo la I edizione di 14 anni fa, si ripete il Giro nelle Langhe !!!!
Il tour prevede 2 giorni fra le colline del sito nominato recentemente dall’Unesco come patrimonio dell’umanità, con visite a cantine caratteristiche del 1500 (“infernot”), a degustazioni e a eventuali acquisti in aziende con buon rapporto prezzo-qualità. Il periodo sarà quello dei tartufi (con interesse del King) anche se ad oggi non è stato possibile avere una quotazione di una cena con il fantastico tubero perché le quotazioni sono sempre relative alla raccolta dell’anno: decideremo quindi al momento in base alla disponibilità e al nostro portafoglio. Come nel nostro spirito, i luoghi di accoglienza sono stati scelti in base ad un mix di contenimento della spesa e di buon confort (dopo lo “sforzo” motociclistico giornaliero) con la garanzia che la soddisfazione gastrica è pressoché uniforme in tutta la zona.
Ci troveremo all’uscita di Govone (autostrada To-Pc, bretella Asti est-Alba Cuneo per lo spuntino di pranzo. Seguiremo poi un percorso di circa 65 km fra le colline con sosta nella prima cantina a Neive ed arrivo a Dogliani dove ceneremo in posto molto caratteristico piemontese in un ambiente confortevole ed amichevole. Devo ancora definire la sistemazione della notte. Il mattino di sabato partiremo con calma per giro nella zona sud con sosta, per gli appassionati della birra, a Piozzo sede del famoso birrificio Baladin. Dopo circa 60 km, sosta a Cherasco per pausa pranzo frugale. Ripartenza con sosta a Pollenzo (sede dell’università del gusto di Slow Food), in una cantina, al Castello di Grinzane (sede dell’enoteca regionale) e, passando per Barolo, arriveremo a Mango, dopo 76 km, per alloggiare e mangiare a casa Bardacchino (qui sono disponibili 5 camere ed altre 6 a 2 km di distanza). La domenica ripartiremo per l’ultimo tratto nell’area occidentale del Roero e, passando per Canale, termineremo il tour a Govone all’ora di pranzo per permettere a tutti di rientrare con tutta calma.
Confidando nel buon tempo in quel periodo (ma il King è sempre impegnato !), vi invito a contattare al più presto gli agriturismi perché il periodo è alta stagione per le Langhe.

La cena di venerdì 17 sarà all’Osteria il Torchio di Dogliani dove ci aspetta una serie di prelibatezze locali (già sperimentate di persona), a 30€, con alternativa a base di tartufo da valutare all’ultimo momento. Per la notte vi propongo 2 opzioni. Hotel Il Giardino (walking distance da ristorante, 45€ la singola, 65€ la doppia) (www.ilgiardinohotel.it) o il piccolo Agriturismo Minaldo a 2.5 km di distanza (80 € la doppia, 120 la quadrupla) (www.minaldo.it). Per chi vuole fare lo sborone può anche alloggiare ai Poderi Einaudi (a 2 km circa, 100€ la singola, 120€ la doppia).

Sempre venerdì pomeriggio è prevista la visita alla cantina del Glicine di Neive (www.cantinadelglicine.it).

Confermato per la notte di sabato 18 a casa Bardacchino a Mango (www.casabardacchino.it; tel. 0141.89559). 5 stanze doppie con colazione a 80€ + 6 in altra struttura a 2 km a 110€. Cena concordata (con vino) a 30€ (tartufo da valutare al momento, se interessati).
Cantina da visitare sabato pomeriggio: fratelli Rabino, santa Vittoria d’Alba (www.fratellirabino.com).

 

Itinerario:

http://www.viamichelin.it/web/Itinerari?&&strStartLocid=31NDFpc20xMGNORFF1Tnpjd01ERT1jT0M0d056RXpOUT09&&strStep1Locid=31NDFmamYxMGNORFF1TnpVMk13PT1jT0M0d016STRNZz09&&strStep2Locid=31NDFrMTQxMGNORFF1TnpJMk5ETT1jT0M0eE1UVTFNZz09&&strStep3Locid=31NDNpMGgxMGNORFF1TmpnNU1qUT1jT0M0d09EWTROQT09&&strStep4Locid=31NDFvaWcxMGNORFF1TmpjM05nPT1jT0M0eE1EYzNOdz09&&strStep5Locid=31NDFqaG0xMGNORFF1TlRneU9UWT1jTnk0NU5qYzNOdz09&&strDestLocid=31NDFndnYxMGNORFF1TlRNd05Eaz1jTnk0NU5EWXhPQT09&intItineraryType=0&isFavoriseAutoroute=false&isAvoidPeage=false&isAvoidVignette=false&isAvoidLNR=false&isAvoidFrontiers=false&dtmDeparture=2014-06-15&distance=m&devise=EUR&carbCost=1.6&Fp=&strVehicle=4&Fl=4&indemnite=0&caravaneHidden=false&vh=MOTO&empriseH=275&empriseW=315&reinit=true

Dolomiti Tour, 5-6 Luglio 2014

Presentation1

Tour Leader: Paolo C

Partecipanti: 20 persone, 13 moto

Paolo C (2)
The King (2) equipaggiato con CB
Mario S. (2) + Inid K
Massimo F (2) + Valeria T
Antonelli (1)
Giorgio S (2) equipaggiato con CB
Tommaso B (1)
Claudio A. (2)
Slaviero (1)
Innominato (1)
Massimilano P (1)
Luca (1)
Marco F. (2)

Per chi volesse mettere l’itinerario sul navigatore ecco le tappe:

Verona Nord, Rovereto, Folgaria, Lavarone, Asiago, Enego, Borgo Valsugana, Telve di Sopra, Cavalese, Predazzo, Moena (pernotto); Moena, Canazei, Alba, Caprile, Cortina, Corvara + ritorno.

 

Purtroppo a causa della corsa ciclistica nella giornata di Domenica, siamo costretti a rivedere l’itinerario:

Percorso alternativo 6 luglio

Fantastico tour tra l’altopiano di Asiago ed i passi più arditi e spettacolari delle Dolomiti, noti e meno noti. Una due giorni per godere la strada, gli amici, il paesaggio e la tavola.
Primo giorno
Meeting point a Verona Nord A22 ore 9 e 45
Partenza ore 10, per Rovereto, lungo la statale del Brennero in un tratto molto paesaggistico; salita a Folgaria e Lavarone nelle montagne della Grande Guerra; Pasubio e Grappa, poi discesa verso l’altopiano di Asiago
Stop per un veloce spuntino (tenetevi leggeri anche per la sera che ci attende…) in uno dei numerosi agriturismi (prossima conferma).
Riprendiamo la strada che si dipana in un veloce susseguirsi di curve verso Enego, poi discesa in Valsugana verso Borgo, Telve di Sopra e da qui salita al Passo Manghen; qui la strada si inerpica stretta e ripida, ma con paesaggi sempre diversi ad ogni curva; dal Manghen discesa verso Cavalese (con attenzione, le auto salgono e prendono tutta la carreggiata), poi Predazzo ed arrivo a Moena, la meta per la sera. Qui, dopo una doccia ristoratrice, cena a sorpresa in un luogo magico, che vi sorprenderà (speriamo nel bel tempo!)
1 giorno
Secondo giorno
Quando la strada si apre ai veri motociclisti.
Partenza da Moena per le 9-9 e 30, tutta la Val di Fassa fino a Canazei, da dove saliamo al Passo Fedaia, visita alla diga e foto di rito al ghiacciaio della Marmolada, poi tutti pronti che ci aspetta una discesa mozzafiato fino a Caprile.
Da Caprile attacchiamo il pezzo forte della giornata, la salita al Passo Giau, strada per intenditori e motociclisti sognatori, una salita fino ai 2236 mt sullo spartiacque tra le dolomiti bellunesi, il Cadore e le dolomiti trentine. Sosta per riposarci e godere di paesaggi unici.
Discesa verso Cortina, che però non raggiungeremo, ci aspetta la salita, molto guidabile al Falzarego, tempio dei motociclisti di tutto il mondo; dopo una breve sosta ci attende il facile ma spettacolare Passo di Valparola, sotto le montagne che aprono la Val Badia.
Da qui scendiamo a Corvara dove sosteremo per un veloce pranzo. Ben rifocillati ripartiamo per un altra salita maestosa, verso il Passo Gardena, dove possiamo mangiare in alternativa se arriviamo per tempo a Corvara; qui i motociclisti, specie tedeschi, si sprecano.
Scendiamo in Val Gardena, ci facciamo una sosta ad Ortisei, poi la bella e facile salita verso l’Alpe di Siusi e l’altipiano dello Sciliar. Sosta per uno spuntino con i prodotti tipici (yogurt favoloso!).
A questo punto le grandi montagne sono alle spalle, non ci resta che scendere verso Bolzano (direi verso le 16-16 e 30) dove il gruppo si scioglierà e ciascuno potrà decidere per il rientro nella maniera più opportuna (autostrada, statale, sosta per la sera…).

2 GIORNO

Per il pernottamento a Moena:

Hotel Aurora tel 0462 573116 (due stelle) un hotel un po’ modesto, ma pulito, cordiale e soprattutto centralissimo, camera + colazione 40 euro , c’è possibilità di garage (raccomandato, in strada non c’è posto) a 5 euro

Post Hotel Tyrol tel 0462 573760 (tre stelle), bello ed anche lui centralissimo, 54 euro a persona camera + colazione, possibilità di garage

Il primo ha buona disponibilità (10 o 12 camere ad oggi), per il secondo sto attendendo conferma, ma non saranno più di 4 o 5 camere

Se decidete di partecipare vi consiglio caldamente di fermare le camere prestissimo! A Moena siamo già in alta stagione!

Come codice di riconoscimento:

Hotel Aurora: Cogliati Nephrorad

Hotel Post: Tour Dolomiti Nephrorad